Lostudioesse

Lotte Berk

Lotte Berk (1913-2003) è stata una ballerina tedesca che, a seguito di un infortunio alla schiena, ha combinato il suo protocollo di allenamento con la riabilitazione. 

Nel 1959 aprì il suo primo studio, The Lotte Berk Method, nella via di Londra conosciuta come Manchester Street. Questo divenne molto noto tra le attrici e le celebrità del tempo. 

Nel 1971 inaugurò The Lotte Berk Method a Manhattan, con l’incoraggiamento di Lydia Bach, una celebre attrice statunitense che si era trasferita a Londra. 

Il suo programma, molto popolare a New York negli anni sessanta e settanta, combina il lavoro di Barre tipico della danza classica con esercizi specifici per rafforzare i muscoli addominali e della schiena. 

Il contributo innovativo di Lotte è stata la creazione di lezioni energetiche, l’introduzione di posizioni di danza ed esercizi per le classi di fitness, la strutturazione di un protocollo di allenamento tutto femminile, che comprendeva un’attenzione particolare al pavimento pelvico. Successivamente altri insegnanti hanno sviluppato il proprio metodo utilizzando il lavoro alla sbarra e negli ultimi anni questa disciplina ha assunto un ruolo primario nelle lezioni in studio e in palestra. 

Il lavoro di Lotte è ora portato avanti da sua figlia Esther Fairfax nel suo studio nel Berkshire. Rimanendo fedele alla tecnica originale sviluppata dalla madre, Esther la pratica, la insegna da 47 anni e si occupa di formare e certificare nuovi insegnanti. È

 anche autrice di tre libri sul metodo Lotte Berk.

error: Content is protected !!